Venerdì 24 Settembre 2004

Ponteranica: urtato da un’auto, motociclista cade e muore travolto da un’autotreno

Impressionante incidente stradale stamane a Ponteranica, vittima un motociclista di 49 anni, Gianfranco Traina, di Villa d’Almè. L’uomo, sbalzato dalla moto, è stato scaraventato sulla carreggiata opposta e travolto da un camion. La disgrazia è accaduta verso le 11.30 in via Ramera, lungo il rettilineo. Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri di Villa d’Almè, il motociclista, in sella ad uno scooter 250 si è violentemente scontra con una Mercedes. A quanto pare, l’auto si è immessa sulla ex statale 470, proveniente da una strada laterale proprio mentre sopraggiungeva il motociclista, diretto verso Bergamo. L’urto è stato tremendo: lo scooter è letteralmente volato in aria e il conducente è stato scaraventato sulla carreggiata opposta. Fatalità ha voluto che proprio in quel momento sopraggiungesse un autotreno che ha travolto il motociclista. Inutili, purtroppo, i tentativi del personale medico del 118 di portare soccorso: l’uomo era morto sull’istante. Sul luogo della disgrazia stradale sono intervenuti anche i Vigili del fuoco per recuperare la salma finita sotto le ruote del pesante automezzo.

(24/09/2004)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags