Domenica 06 Agosto 2006

Posta celere, pacchi bloccati a Gorle

Al centro di smistamento di Gorle sono fermi in attesa di consegna circa 1.300 pacchi celeri spediti nei giorni scorsi dai bergamaschi negli uffici postali di città e provincia. Tutti dovevano essere consegnati entro tre giorni dalla spedizione, ma hanno incontrato un intoppo: «Da una settimana – spiega Carmelo Illardo, rappresentante Slc-Cgil dei lavoratori postali – non si presentano i furgoni della Sda. O meglio, arrivano solo quelli piccoli, che hanno l’impegno di recapitare i plichi che devono giungere a destinazione entro le 24 ore, ovvero i pacchi di posta celere 1, ma non gli altri». E così una signora, esasperata per il mancato recapito di un pacco spedito lunedì scorso dall’ufficio delle poste centrali di Bergamo, venerdì è andata a riprenderselo al centro di smistamento «scortata» dai carabinieri. La signora, avvertita del ritardo dal destinatario, si è recata a chiedere informazioni sulla sua spedizione nello stesso ufficio al quale si era rivolta la prima volta, e poi al centro di smistamento di Gorle. Una volta là, per recuperare il suo pacco ha chiesto aiuto ai militari.(06/08/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata