Mercoledì 21 Novembre 2007

Poste, lunedì 26 sciopero

Nuova mobilitazione a Bergamo, lunedì 26 novembre, in occasione dello sciopero regionale del recapito della corrispondenza, indetto dai sindacati per protestare contro disagi causati dalle poste. I rappresentanti dei lavoratori parlano di una carenza di personale pari a circa cento unità; in città è stato organizzato un presidio davanti alla sede di via Locatelli dalle 11 a mezzogiorno. Dal 3 al 29 dicembre in tutta la Lombardia la Slc Cgil ha proclamato anche uno sciopero degli straordinari. «Nonostante gli sforzi dei sindacati, i reclami della cittadinanza e l’impegno delle istituzioni, dobbiamo registrare un ulteriore, pericoloso peggioramento del servizio del recapito della posta in tutta la Regione e in particolare nella provincia bergamasca - ha detto Carmelo Ilardo della Slc Cgil di Bergamo - Il servizio di consegna della corrispondenza non è assicurato con l’attuale organizzazione e le risorse dell’azienda. Molti comuni hanno la posta ferma negli uffici postali: mancano le persone che la recapitino nelle case dei cittadini».(21/11/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags