Precipita cordata in provincia di Trento Due morti, tra i feriti un 14enne grave

Precipita cordata in provincia di Trento
Due morti, tra i feriti un 14enne grave

Sarebbero tutti bresciani i nove escursionisti caduti in un crepaccio sul ghiaccio della Presanella, in provincia di Trento.

Sarebbero due famiglie, in tutto nove persone, quelle coinvolte nell’incidente avvenuto in montagna, sul ghiaccio della Presanella, nel quale sono morte due persone e altre sette sono rimaste ferite, tre delle quali in modo grave. Si tratterebbe di nuclei familiari residenti sulla sponda bresciana del Lago di Iseo.

I nove escursionisti sono caduti in un crepaccio sul ghiaccio della Presanella, in provincia di Trento. Tra i feriti anche un ragazzo di 14 anni, che è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Trento. Gli alpinisti, partiti domenica mattina dal Rifugio Denza, divisi in tre cordate, stavano risalendo la vetta quando all’improvviso, in prossimità della forcella Freshfield, a quota 3.200 metri: i primi due sono scivolati, coinvolgendo anche gli altri alpinisti. Alcuni sono scivolati anche per circa 200 metri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA