Martedì 18 Settembre 2007

Preso con 50 chili di hashish, autista in manette

Un trentenne bergamasco è stato arrestato dai carabinieri di Bergamo per traffico di sostanze stupefacenti. Bloccato alla guida di un autocarro «Scania» in uscita dal casello autostradale A/4 di Bergamo, l’uomo è finito dopo la perquisizione del mezzo, nel corso della quale sono stati trovati 50 chilogrammi di «hashish» occultati dietro i sedili della cabina di guida e confezionati in panetti da 500 grammi ciascuno.L’arresto è avvenuto sabato 15 settembre, nelle prime ore del pomeriggio. L’autocarro è stato fermato ad un posto di controllo e i militari si sono insospettiti del comportamento del conducente, così hanno perquisito il camion, trovando la droga.(18/09/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags