Lunedì 01 Agosto 2005

Preso il presunto autore di una rapina e di un tentato colpo alle Poste di Grignano

Preso il bandito solitario che per ben due volte ha - per così dire - sfidato i carabinieri mettendo a segno una rapina e tentando un secondo colpo nell’ufficio postale di Grignano, situato ad una decina di metri dalla caserma. L’uomo, un 45enne della zona, è stato arrestato dai carabinieri di Brembate e Treviglio.

Un’accurata descrizione, avrebbe portato gli investigatori sulla pista del presunto rapinatore, in casa del quale sarebbe stata trovata una pistola-giocattolo, probabilmente usata per minacciare gli impiegati delle Poste.

La prima rapina, che fruttò un bottino di circa 1800 euro, venne compiuta il 14 luglio. Dodici giorni dopo, il 26 luglio, ecco ricomparire nell’ufficio postale, l’omino tarchiato con la pistola in mano. In quell’occasione, però, l’impiegata non si fece intimidire: protetta dal vetro antiproiettile, diede l’allarme e il bandito dovette darsela a gambe, a mani vuote.

(01/08/2005)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags