Presta la casa mentre è in ospedale
Boliviana «sfrattata» al ritorno a casa

Presta la casa mentre è in ospedale Boliviana «sfrattata» al ritorno a casa

E’ tornata a casa, dopo un intervento chirurgico in ospedale, ma fuori dalla porta ha trovati i suoi vestiti, oltre ad alcuni elettrodomestici. Protagonista dell’insolito sfratto, una boliviana che aveva prestato l’abitazione ad una coppia di connazionali, mentre lei si trovava degente all’ospedale. Fatto sta che la donna è stata buttata fuori di casa. La 46enne, residente in città, ieri mattina è tornata a casa, in via Sardegna, dopo aver trascorso 7 mesi in parte da ricoverata, e in parte a casa della figlia per la riabilitazione. Alla coppia, di 27 e 30 , la donna prima di essere ricoverata ha dato le chiavi di casa con la promessa che al ritorno loro se ne sarebbero andati. Ieri l’amara sorpresa.. Ma la boliviana non si è data per vinta. Ha chiamato il 113 e i vigili del fuoco che hanno abbattuto la porta d’ingresso e restituito alla signora il suo appartamento. La coppia che aveva occupato l’appartamento – già identificata – al momento è irreperibile.(09/07/2008)

© RIPRODUZIONE RISERVATA