Giovedì 31 Luglio 2008

Prezzi al consumo in salitaA luglio +0,6% rispetto a giugno

A luglio 2008, l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) a Bergamo risulta in aumento dello 0,6% rispetto al mese precedente. Il tasso tendenziale (la variazione percentuale rispetto allo stesso mese dell’anno precedente), si attesta a +4,1 anch’esso in aumento rispetto al mese scorso.Nel mese si evidenzia il forte aumento del capitolo «Abitazione, acqua, energia elettrica e combustibili» a causa di rialzi delle tariffe elettriche e del gas oltre che degli affitti e dei combustibili liquidi e solidi. Crescite sensibili anche per «Bevande Alcoliche e tabacchi» a causa degli incrementi di sigarette e liquori; e «Trasporti» a causa della crescita delle quotazioni dei carburanti (benzina verde, gasolio auto, GPL) nonché dei trasporti aerei, marittimi. I prodotti turistici influenzano l’andamento in crescita dei capitoli: «Ricreazione, spettacolo e cultura» nel quale è in aumento anche il canone per pay tv, il tutto, solo in parte controbilanciato dal calo dei prodotti elettronici; e «Servizi ricettivi e di ristorazione». I «Generi alimentari» proseguono nel loro trend di crescita diffuso nelle diverse tipologie di prodotti (sia freschi che confezionati) che compongono il capitolo. Salgono, seppur con valori complessivi più moderati i capitoli: «Abbigliamento e calzature» con aumenti in particolare negli accessori e biancheria donna; «Mobili, articoli e servizi per la casa» a causa delle crescite degli strumenti e attrezzi per la casa, del materiale elettrico e degli accessori per il giardino; «Servizi sanitari e spese per la salute» con incrementi nei dentisti. Lieve rialzo complessivo, ma con andamento contrastato, per il capitolo «Altri beni e servizi» nel quale salgono i prodotti per l’igiene personale, di bellezza, profumi e deodoranti, mentre sono in controtendenza gli articoli per la cura della persona. Unico capitolo in diminuzione quello delle «Comunicazioni» a causa del ribasso delle apparecchiature e materiale telefonico. Invariato quello dell’«Istruzione».Frutta e verdura, ecco come va il mercato bergamasco(31/07/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags