Prime multe per la passerella di Christo Finanza, scoperti albergatori abusivi

Prime multe per la passerella di Christo
Finanza, scoperti albergatori abusivi

Non ci sono solo i parcheggiatori abusivi. Per la tanto attesa passerella di Christo ci sono anche gli albergatori abusivi.

Dato l’aumento delle proposte di case vacanze in affitto sul lago per l’opera, la Guardia di Finanza ha infatti intensificato i controlli per evitare casi di evasione fiscale e il rispetto della recente normativa sul turismo che detta le regole per garantire una leale concorrenza tra chi si occupa di ricettività turistica.

Tre le sanzioni già elevate dalle Fiamme gialle ce ne sono a Pisogne e a Sale Marasino. Si parla di sanzioni di quattromila euro. Perchè, anche se le persone non titolari di partita Iva possono proporre in affitto le loro abitazioni o seconde case come case vacanza, è necessario dare specifica comunicazione al Comune in cui si trova l’immobile. Inoltre va informata anche la Questura sulle persone in arrivo che saranno ospitate.

Le Fiamme gialle avvisano che la Legge regionale in questione prevede sanzioni che vanno dai 2mila ai 20mila euro. Con un avvertimento: i controlli, assicurano i militari, continueranno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA