Mercoledì 21 Marzo 2012

Primo volo all'aeroporto di Orio
Fino alle ore 21 l'annullo filatelico

Grande successo dell'iniziativa filatelica promossa da Sacbo e Poste italiane per celebrare il 40° anniversario del primo volo di linea partito il 21 marzo 1972 dall'aeroporto «Il Caravaggio» di Bergamo Orio al Serio. Dalle 7 del mattino alle 21, in orario continuato, personale di Poste Italiane in servizio ai banchi check-in 14 e 15 posti nell'area pubblica del terminal partenze rilasciano lo speciale annullo filatelico commemorativo.

L'annullo si ottiene con il timbro creato per l'occasione, che raffigura la fase di decollo di un aereo e il globo terrestre sul quale è sovraimpressa la scritta «Orio al Serio international airport-1972-2012», completato dall'indicazione della ragione sociale di Sacbo, la società di gestione dell'aeroporto civile di Bergamo-Orio al Serio.

Per l'annullo vengono utilizzati sia il francobollo, emesso nel 2010, dedicato a Caravaggio, del valore di 60 centesimi, che la serie di quattro francobolli da 0,52 euro dedicati ai pionieri del volo nel 2003, ognuno dei quali rappresenta rispettivamente, in primo piano, l'immagine di Mario Calderara, Mario Cobianchi, Gianni Caproni e Alessandro Marchetti e, sullo sfondo, uno dei velivoli da loro progettati.

Sono inoltre disponibili le più recenti emissioni di francobolli con tematiche attinenti alla manifestazione, che la clientela potrà acquistare insieme ai tradizionali prodotti filatelici di Poste italiane: folder, pubblicazioni e tessere filateliche, cartoline, buste primo giorno, libri e raccoglitori per collezionisti.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata