«Pronto? C’è un serpente nel cestino» Arrivano i pompieri: è un pitone (morto)

«Pronto? C’è un serpente nel cestino»
Arrivano i pompieri: è un pitone (morto)

«Pronto? C’è un serpente nel cestino». Così la telefonata che ha fatto accorrere i vigili del fuoco a Trescore Balneario.

I pompieri, dopo la telefonata arrivata al 115 e fatta da alcuni passanti, hanno raggiunto il cestino, che si trova in via Deledda. Il serpente c’era davvero. Hanno usato inizialmente qualche precauzione, ma poi si sono accorti che il rettile era ormai privo di vita.

Allora lo hanno rimosso e hanno accertato che si trattava non certo di una nostrana biscia qualsiasi, ma di un pitone.

Probabilmente il proprietario ha preferito disfarsi così di un animale la cui presenza non passa certo inosservata. Risulta difficile pensarlo come animale domestico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA