Mercoledì 26 Settembre 2007

Prostituzione: banda sgominata

Un’organizzazione di albanesi che gestiva il traffico di prostituzione tra le province di Bergamo, Brescia, Verona e Mantova è stata sgominata dai carabinieri di Verona. Sette le persone arrestate: fra loro un latitante ricercato in tutta Europa perché accusato di gestire il traffico di ragazze dalla Grecia, da dove provvedeva a reclutare anche uomini da inserire nell’organizzazione.  Decine le giovani donne avviate alla prostituzione, soprattutto romene: venivano fatte entrare in Italia da sole, ma il viaggio veniva costantemente monitorato. Giunte a destinazione le donne venivano sistemate in appartamenti: venivano sottratti loro i documenti di identità e costrette a prostituirsi. L’indagine è il seguito di un’altra operazione partita da Peschiera del Garda e che aveva fatto arrestare altre 15 persone, albanesi e italiane. Per i carabinieri gli indagati sarebbero responsabili anche di furti e rapine in Veneto e Lombardia.(26/09/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags