Domenica 16 Novembre 2008

Protesta dei tassisti:«Liberi nelle zone Ztl»

Taxisti sul piede di guerra per l’accesso nelle zone a traffico limitato. In teoria, oltre ai veicoli di residenti, portatori di handicap e alle biciclette, in tutte le aree Ztl, accesso e circolazione sono garantiti anche ai veicoli del servizio pubblico di cui fanno parte i tassì che però nella Ztl di via XX Settembre non possono transitare. E per passare nelle altre zone chiuse al traffico devono comunque chiamare un numero verde e spiegare il motivo del passaggio. I taxisti protestano: «Per fare al meglio il nostro lavoro è importante il libero accesso a tutte le zone a traffico limitato, anche di quella in via XX Settembre, che non è accessibile nemmeno telefonando».(16/11/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata