Martedì 06 Settembre 2011

Protezione civile
Al via un corso

E' stato presentato martedì pomeriggio nella sede della Provincia di Bergamo, in via Sora, il corso per volontari di Protezione civile 2011 organizzato da Akja (Associazione Volontari Soccorso e Sicurezza Piste Sci) con il contributo e patrocinio della Provincia di Bergamo, Assessorato alla Protezione civile.

«Akja non è un acronimo, in lingua scandinava è il nome della slitta da soccorso a 4 mani che utilizzano i nostri soccorritori – ha spiegato Marco Gaffuri presidente di Akja ripercorrendo la storia dell'associazione che conta 70 iscritti tutti volontari -. Operiamo in bergamasca, nel comprensorio di Bremboski e in provincia di Brescia in Adamello Ski e Monte Campione. I nostri volontari sono ottimi sciatori e preparati soccorritori ma, per poter operare in situazioni diverse dalla neve e dallo sci, hanno bisogno di una formazione di Protezione civile».

Ecco perché l'associazione FISPS AKJA di Bergamo ha pensato di organizzare per i prossimi mesi di settembre e ottobre il Corso Base per volontari di protezione civile, con inizio il giorno 13 settembre. Il Corso, riconosciuto il 21/07/2011 dalla Scuola Superiore di Protezione Civile come conforme agli standard formativi regionali ex DGR n. 4036 del 24/01/2007, si terrà presso il Palamonti e sarà patrocinato dalla Provincia di Bergamo – Assessorato alla Protezione Civile.

«L'obiettivo primario è quello di fornire ai volontari, già preparatissimi dal punto di vista del soccorso, la conoscenza e la formazione di base sulla Protezione Civile – ha sottolineato l'assessore Fausto Carrara- conoscenze approfondite sui diversi aspetti della gestione delle emergenze, attraverso la conoscenza della struttura e dell'organizzazione della Protezione Civile, della catena di comando e delle autorità di Protezione Civile, dei concetti di pericolo, rischio, vulnerabilità territoriale della Provincia di Bergamo, dei concetti di prevenzione, pianificazione e gestione di un'emergenza, dell'operatività nell'attività di soccorso».

Il volontario AKJA sarà in grado di effettuare le attività di soccorso attraverso anche le esercitazioni pratiche previste. I docenti provengono dalle più importanti Istituzioni di Protezione Civile e sono specialisti nel: Direzione Generale della Protezione Civile Regione Lombardia, Assessorato alla Protezione civile Provincia di Bergamo, Prefettura, Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, S. Ter. Regione Lombardia di Bergamo, F.I.R. - S.E.R. CB, 118. Al corso, strutturato su 26 ore suddivise in 12 giornate, parteciperanno 40 volontari AKJA e 30 posti in più saranno riservati alla Provincia di Bergamo a disposizione delle altre associazioni di protezione civile della bergamasca.

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags