Raggira un’anziana a Roma Arrestata donna bergamasca

Raggira un’anziana a Roma
Arrestata donna bergamasca

Ha venduto beni immobiliari e prosciugato conti della 77enne che assisteva come badante.

I carabinieri della stazione di Mentana hanno arrestato una 55enne originaria di Bergamo con l’accusa di aver circuito un’anziana 77enne. I militari hanno accertato che l’indagata, abusando dello stato di infermità e deficienza psichica dell’anziana, dopo essersi fatta nominare procuratrice generale della stessa, ha alienato tre immobili, tra Roma e Ladispoli per una somma complessiva di 268.000 euro, ha svuotato il conto corrente bancario della vittima e ha estinto alcuni fondi di investimento per circa 5.000 euro.

Le indagini hanno evidenziato che l’indagata aveva affidato l’anziana a una casa di riposo di Fonte Nuova impedendole così di gestire il suo patrimonio senza tenere conto di un precedente testamento dove la donna manifestava la volontà di devolvere i suoi beni a un’associazione di volontariato.La bergamasca è stata sottoposta agli arresti domiciliari .


© RIPRODUZIONE RISERVATA