Martedì 11 Aprile 2006

Rapina a Gorle, arrestato 34enne bergamasco

Un 34enne bergamasco è stato arrestato dai carabinieri di Bergamo con l’accusa di concorso in rapina, commessa ai danni della Banca Bipop Carire, filiale di Gorle. Dopo il colpo erano scattati subito i posti di blocco dei militari dell’Arma. E proprio in uno di questi è incappato l’uomo ritenuto responsabile, in concorso con un altro complice, della rapina a Gorle. L’assalto all’istituto di credito, compiuto minacciando gli impiegati con una spranga di ferro, aveva fruttano un magro bottino ai due malviventi: 250 euro. La coppia di banditi era poi fuggita con un motociclo. Le immediate indagini, con l’ausilio delle riprese filmate delle telecamere poste fuori dall’istituto di credito, e la collaborazione della Polizia Locale di Gorle hanno così consentito di individuare, rintracciare ed arrestare - in brevissimo tempo - il 34enne e di sequestrare il motociclo utilizzato per la commissione del reato. L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Bergamo mentre il complice è attivamente ricercato e non si escludono a breve ulteriori sviluppi.(11/04/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata