Rapina con pistole a Dalmine Via 18 mila € della Play House

Rapina con pistole a Dalmine
Via 18 mila € della Play House

Tre malviventi armati e con il volto coperto hanno rapinato il dipendente di un’azienda di Costa Volpino che aveva prelevato l’incasso - si parla di circa 18 mila euro - della sala slot Play House di Dalmine.

È stato evidentemente un colpo studiato nei minimi particolari. La banda, a bordo di un’Audi, è arrivata - poco prima di mezzogiorno di mercoledì 29 ottobre - nel parcheggio dove c’era il furgoncino sul quale erano stati appena caricati i sacchetti con gli incassi delle slot e delle video lottery.

I carabinieri a Dalmine per la rapina alla Play House

I carabinieri a Dalmine per la rapina alla Play House
(Foto by Yuri Colleoni)

I delinquenti , con il passamontagna, hanno minacciato con la pistola l’uomo che aveva riposto l’incasso sul furgoncino e l’hanno costretto a consegnare i soldi prima di dileguarsi sempre con l’Audi. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Dalmine che hanno avviato le prime indagini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA