Rapina il casello e fugge a piedi

Rapina il casello e fugge a piedi

Ha raggiunto a piedi il casello di Capriate: minacciando il casellante con un taglierino si è fatto consegnare i soldi della cassa, poi è fuggito, sempre a piedi. È accaduto nella notte: la rapina è stata messa a segno intorno alle 3 del mattino. Il malvivente - secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale di Seriate - non aveva complici e, presi i soldi, è scappato verso la rotonda, facendo poi perdere le tracce. Non è stato escluso che l’uomo potesse aver nascosto un mezzo per la fuga poco distante. Il bottino non è ingente: 470 euro.(04/05/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA