Giovedì 30 Marzo 2006

Rapinano un pub a sciabolate: presi

Con una spranga in ferro e una sciabola hanno cominciato a sferrare colpi all’impazzata, distruggendo le suppellettili e ferendo anche, fortunatamente in modo lieve, due avventori. È accaduto la notte scorsa a Calusco d’Adda: tre marocchini hanno fatto irruzione, intorno alle 4 del mattino, nel Pub Sahara. Hanno intimato al proprietario, loro connazionale, di consegnare l’incasso, minacciando di sfasciare il locale. Il titolare li ha allontanati: ma poco dopo i tre sono tornati, con la sciabola e la spranga. Prima di fuggire hanno preso dalla cassa 1.200 euro. I carabinieri di Calusco e di Zogno, scattato l’allarme, hanno rintracciato il terzetto all’alba in un appartamento di Terno d’Isola. Erano con altre tre persone di nazionalità marocchina, tutte clandestine. I tre autori del raid - che hanno 19, 26 e 28 anni - sono stati fermati con l’accusa di estorsione, rapina e danneggiamento. Gli altri, due donne e un uomo, sono stati sottoposti alle procedure per l’espulsione.(30/03/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata