Giovedì 27 Settembre 2007

Rapinatore solitario a Valbrembo entra in banca e fugge con 1.500 euro

Rapinatore solitario in azione a Valbrembo. Nel mirino gli uffici San Paolo, di Banca Intesa, nel centro di Scano, dove un giovanotto alto, camuffato con una barba posticcia e con il cappuccio di una felpa tirato sul viso, ha portato via circa 1.500 euro. L’uomo è entrato in azione da solo, armato di un taglierino. Si è diretto risolutamente alla cassa, ha minacciato il cassiere, preso i soldi ed è fuggito a piedi. Il tutto in pochi istanti.La rapina si è verificata intorno alle 10. Negli uffici della banca c’erano solo alcuni dipendenti, ma nessuno si è accorto di quanto stava succedendo, poiché il rapinatore ha agito con determinazione e con grande rapidità. Dopo l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Zogno e di Villa d’Almè.(27/09/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata