Venerdì 03 Settembre 2004

Riaprono Borgo Palazzo e Bonomelli Caos in arrivo a Redona e in via King

Riaprono al traffico via Borgo Palazzo e via Bonomelli, ma per gli automobilisti a Bergamo i tempi duri non sono ancora finiti: il caos entro pochi giorni si sposterà a Redona, nella zona al confine con Torre Boldone e in via Martin Luther King, fra il rondò di Treviolo e la Motorizzazione civile. Nuovi lavori e nuovi disagi.

Borgo Palazzo ha riaperto oggi, sabato, alle 6,30 di mattina, ma solo per il traffico leggero e solo durante il giorno: dalle 22,30 alle 6,30 la via sarà chiusa per ragioni di sicurezza, soprattutto per scongiurare il passaggio di mezzi pesanti. Per gli autobus si pensa che saranno necessari circa 10 giorni. Per i mezzi pesanti, secondo le prime ipotesi, si dovrà attendere sino a fine mese.

Il cantiere di via Bonomelli, secondo l’assessore Fornoni, sarà invece chiuso entro domenica: dovrebbe quindi sparire il restringimento di carreggiata che tanti disagi e code ha creato in questi giorni. Almeno per il momento, assicura l’assessore ai Lavori pubblici, non verrà effettuato l’intervento previsto all’inizio di viale Papa Giovanni.

La nuova spina nel fianco degli automobilisti verrà fra 10 giorni da Torre Boldone: sono iniziati i lavori per l’eliminazione delle barriere architettoniche e la riqualificazione dei percorsi pedonali del paese, e dal 14 settembre fino al 13 novembre attraverso Torre Boldone potranno passare solo le auto dirette a Bergamo. Non si potrà insomma uscire dalla città da via Corridoni se non attraverso via Pellico e via Marzanica oppure via Martinella e quindi l’ex statale della Val Seriana. Ma via Martinella ha tempi di attesa al semaforo molto lunghi, quindi via Silvio Pellico, sicuramente non adeguata e senza marciapiedi, rischia di diventare l’unica vera arteria d’uscita da Bergamo.

Lavori in vista, a partire dal 6 settembre, anche in via King, per la posa di tubature: la strada non potrà utilizzata come scorciatoia, e il traffico si riverserà su Longuelo da una parte e via Moroni dall’altra. Insomma sarà un settembre tutt’altro che tranquillo sul fronte del traffico.

(04/08/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags