Lunedì 22 Marzo 2004

Rinnovata: stiamo con Villa di Serio

La frazione della Rinnovata ha deciso: resterà con il Comune di Villa di Serio. Questo il responso della consultazione che si è svolta ieri mattina.

Il risultato non lascia spazio a dubbi: delle cento persone aventi diritto al voto, 78 hanno espresso il proprio parere: 72 hanno chiesto di rimanere con Villa di Serio, solo 6 hanno espresso l’indicazione di passare con Nembro.

La consultazione è stata promossa dall’Amministrazione comunale per raccogliere un primo parere da parte dei cittadini e valutare, di conseguenza, l’opportunità di indire un formale referendum. «Si pensa sempre che una frazione sia lontana e separata dal proprio Comune - osserva il sindaco Francesco Cornolti - ma in questo caso la separazione sembra davvero solo fisica perché il risultato della consultazione ci dice, invece, che la frazione della Rinnovata si sente molto più vicina a Villa di Serio di quanto sembra. Credo che il voto possa essere interpretato come una manifestazione forte del senso di appartenenza al nostro comune; penso abbiano influito anche alcune differenze con Nembro relative ad esempio alla politica fiscale e ad alcuni servizi». Cornolti si dice: «Soddisfatto dell’esito del voto: c’è sempre stato il nostro impegno a prestare attenzione alle esigenze di questa parte del paese, alcuni progetti sono già in atto; il voto ci stimola a dare ancora maggiore attenzione alle necessità della frazione». Il risultato della consultazione chiude il discorso su un eventuale referendum che avrebbe, però, coinvolto tutto il Comune.

«Credo sia stato positivo - sottolinea Cornolti - aver dato ai cittadini della Rinnovata la possibilità di esprimere la propria opinione; l’esito del voto è così chiaro da far cadere in modo definitivo l’ipotesi di un referendum vero e proprio». I cittadini hanno potuto esprimere il loro parere dalle 9 alle 13 votando nel seggio elettorale allestito nella sala parrocchiale di Gavarno Sant’Antonio. Sono stati chiamati al voto i cittadini maggiorenni residenti alla Rinnovata. La funzione di presidente di seggio è stata svolta dal vicesindaco Mario Morotti, coadiuvato dai due scrutatori Stefano Zappella e Annamaria Zenucchi, capigruppo in consiglio comunale rispettivamente del gruppo di maggioranza «Villaperta» e dell’opposizione «La Casa delle libertà - Insieme per Villa di Serio».

La località Rinnovata sorge ai piedi del monte del Costone, che la separa dall’abitato di Villa di Serio, e confina con la frazione di Gavarno di Nembro: le due frazioni fanno parte dell’unica parrocchia di Sant’Antonio. La parrocchiale, intitolata al Beato Papa Giovanni, la scuola materna e il cimitero si trovano sul territorio della Rinnovata.

(22/3/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags