Lunedì 22 Marzo 2004

Rissa all’autogrill: liberi i sei giovani fermati

Sono tornati in libertà i sei giovani, arrestati domenica mattina per una rissa all’autogrill Brembo, sull’autostrada Bergamo-Milano. Il giudice ha accolto la richiesta della difesa e ha fissato il dibattimento al 31 marzo. Uno degli imputati, con precedenti penali, dovrà sottostare all’obbligo di dimora a Monza. I due gruppetti si erano fronteggiati dapprima fuori da una discoteca del bresciano e poi, sulla strada del ritorno a casa, intorno alle 7, si erano scontrati, a colpi di bastoni e cinghiate, durante la sosta per il caffé all’autogrill. Due giovani abitanti e Rho e a Varese erano subito bloccati mentre gli altri quattro, residenti a Monza, Desio e Besnate, si erano allontanati in auto ma erano stati raggiunti e arrestati. In particolare, al conducente della vettura è stata ritirata la patente perché guidava in stato di ebbrezza.

(22/03/2004)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags