Sabato 09 Giugno 2007

Rogo a Treviolo: brucia azienda danneggiata la casa del titolare

Avrebbe causato danni ingenti l’incendio che è scoppiato nella notte a Treviolo, in un’azienda di via De Gasperi che produce materiale elettrico. Le cause del rogo - che ha mandato in fumo non solo il magazzino e i macchinari della Ecowatt Snc, ma anche parte dell’abitazione del titolare - sono ancora in corso di accertamento.

L’allarme è scattato intorno all’1 del mattino, quando il proprietario è stato svegliato dalla sirena dell’impianto antintrusione: il titolare ha tentato subito di intervenire con un estintore, ma non c’è stato nulla da fare. Nel frattempo erano stati chiamati i vigili del fuoco che, intervenuti con cinque squadre, hanno lavorato per quasi 10 ore per avere ragione delle fiamme ed effettuare tutte le verifiche.

Le fiamme hanno raggiunto anche la mansarda dell’abitazione, che si affaccia su via Papa Giovanni, danneggiandola gravemente: parzialmente coinvolta anche un’altra stanza della casa. Sul posto sono accorsi anche i carabinieri di Curno: il rogo ha reso impossibile, almeno per il momento, il proseguimento dell’attività dell’azienda.

(09/06/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata