Venerdì 07 Marzo 2008

Rogo in condominio: cento evacuati, quattro intossicati

Quattro persone in ospedale per sintomi da intossicazione, fortunatamente non gravi, un centinaio di evacuati, svegliati durante il sonno, due appartamenti inagibili. Sono le conseguenze di un incendio che si è sviluppato la scorsa notte in un condominio di piazza Don Lombardi Ponte San Pietro.


Il rogo è iniziato poco dopo le 3 del mattino in un appartamento al primo piano, forse a causa di una sigaretta la cui brace è caduta su un tappeto. Sono state 30 le famiglie fatte evacuare quando sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

Spente le fiamme, quasi tutti i condomini hanno potuto far ritorno nelle loro abitazioni: inagibili invece l’appartamento da cui è partito l’incendio e quello sovrastante. Gli intossicati sono i quattro componenti della famiglia coinvolta più direttamente, al primo piano: sono stati ricoverati in ospedale per un malore dovuto a un principio d’intossicazione.

(07/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata