Rottamazione auto Euro 3 e inferiori In arrivo incentivi per la sostituzione

Rottamazione auto Euro 3 e inferiori
In arrivo incentivi per la sostituzione

Il governo sta valutando di inserire nella manovra incentivi per la sostituzione dei veicoli inquinanti.

Con il blocco dei mezzi Euro 3 li hanno chiesti in tantissimi, ora gli incentivi per la rottamazione potrebbero arrivare davvero. Lo ha anticipato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa in un’intervista al mensile dell’Aci. «Bisogna trovare soluzioni che riducano il parco auto maggiormente inquinante in circolazione oggi. Ne va della nostra salute e di quelle del pianta. Ho avviato un dialogo con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il collega Danilo Toninelli, nel totale rispetto delle competenze di ciascun dicastero, sul tema dell’incentivazione e sostituzione delle vetture diesel e benzina Euro 3 e inferiori. Ritengo che ci sia un buon accordo per trovare una soluzione condivisa da entrambi - prosegue il Ministro che si impegna a favore della mobilità a zero emissioni - «Le auto elettriche rappresentano uno dei migliori sostituti ai veicoli maggiormente inquinanti. Il mio ministero è promotore di accordi con gli altri ministeri coinvolti per la ricerca di una soluzione ottimale. Inoltre l’auto elettrica fa parte del sistema nuovo di concepire la tutela ambientale e della salute e questo è un tema su cui prometto il mio massimo impegno affinché il Governo si faccia promotore della sua diffusione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA