Rubati gli alberelli piantati dai bimbi al parco
Il punto in cui si trovava uno degli alberi rubati

Rubati gli alberelli
piantati dai bimbi al parco

Sconcerto a Fino del Monte per il furto, avvenuto probabilmente fra domenica e lunedì scorsi, nel parco pubblico di via Res.

Sono spariti tre alberi: un sorbo, un ciliegio e un castagno che pur non avendo un particolare pregio economico, hanno un valore affettivo inestimabile. Sono infatti una fetta consistente dei sette alberi piantati sabato 24 ottobre durante l’annuale festa, organizzata dalla scuola primaria in collaborazione con Comune e alpini.

«Una mattinata molto attesa dai 53 bambini del plesso scolastico – conferma l’insegnante Enrico Ruggeri – che avevano preparato la festa documentandosi sulle varie essenze, per guidare i genitori alla conoscenza delle piante». Alcuni alunni accompagnati dai genitori sono andati al Parco Res per bagnare le piccole piante e hanno fatto la triste scoperta».


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 31 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA