Sale il bilancio delle vittime: 250 Più di 600 scosse, i feriti sono 365 - Video
Accumoli, un paese fantasma (Foto by Foto Ansa)

Sale il bilancio delle vittime: 250
Più di 600 scosse, i feriti sono 365 - Video

Sale a 250 morti il bilancio delle vittime del terremoto in Centro Italia. È l’ultimo aggiornamento ufficiale del Dipartimento della Protezione Civile che l’ha diramato verso le 17,30 di giovedì 25 agosto. Il numero dei feriti ospedalizzati è salito a 365.

È salito intanto a oltre 600 il numero delle repliche del terremoto nel Reatino. Dalla prima scossa di magnitudo 6.0 avvenuta alle 3,36 del 24 agosto alle 16 di oggi sono stati localizzati 640 eventi, rende noto l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). Sono 88 i terremoti di magnitudo compresa tra 3.0 e 4.0 e nove quelli di magnitudo compresa tra 4.0 e 5.0. Soltanto una replica ha superato la magnitudo 5.0.

Vigili del fuoco a lavoro tra le macerie ad Arquata,

Vigili del fuoco a lavoro tra le macerie ad Arquata,
(Foto by ANGELO CARCONI)

Tutti e quattro i terremoti più forti avvenuti a partire dalla mezzanotte hanno colpito la zona di Rieti. Il più forte è stato quello delle 14,36,la cui magnitudo è stata ricalcolata da 4,3 a 4,4. Due sismi di magnitudo 3,2 sono stati registrati alle 10,59 e alle 14,21; sempre alle 14,21 è avvenuto un altro sisma di magnitudo 3,0.


© RIPRODUZIONE RISERVATA