Venerdì 01 Giugno 2007

San Giovanni, la frana avanza
In arrivo una seconda trivella

La frana di San Giovanni Bianco si muove lentamente, mentre i lavori per contenerla proseguono in tutta fretta, nonostante l avverse condizioni meteorologiche. Tra le 18 del 31 maggio e le 18 dell’1 giugno il movimento della frana è stato di 2,02 centimetri ed è costantemente sotto controllo. Gli operai della ditta SAGE di Brembilla, intanto, hanno già effettuato quattro fori ove verranno ubicati e cementificati. i pali in acciaio che complessivamente dovrebbero essere circa 140 (centoquaranta) per una profondità di oltre 10 metri nella roccia.Gli operai soo al lavoro con l’ausilio di mezzi di allertamento per eventuali movimenti franosi. Tutti i dati sulla frana continuano a confluire al palazzo comunale di San Giovan.n Bianco, dove è insediato il C.O.C.(comitato operativo comunale), organismo d.i protezione civile e pianificazione comunale di emergenza.
Per quanto riguarda i lavori, nelle previsioni dei geologi risulta verosimile ipotizzare che ogni irivella effettui un foro all’ora. Oltre al foro vanno sistemati i pali e tiranti per la stabilizzazion.e del terreno. Al momento è al lavoro una trivella sul lato nord della frana, mentre una seconda trivella arriverà sul cantiere domani mattina e verrà posizionata al più presto sul lato sud della frana.

(01/06/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata