Mercoledì 25 Giugno 2008

Sarnico: colpo alla Bnl
Bottino di 8.600 euro

Rapinatori in azione questa mattina a Sarnico: i malviventi hanno colpito alla filiale della Banca Nazionale del Lavoro di via Vittorio Veneto, a due passi dal municipio di via Roma e dall’ufficio di polizia locale. Il raid è stato messo a segno pochi minuti prima delle 12.30: bottino 8.600 mila euro. Secondo quanto confermato dai carabinieri di Sarnico, intervenuti sul posto, due sconosciuti hanno fatto irruzione nell’ufficio bancario passando dalla porta principale: c’erano tre impiegati e un cliente. Entrambi, accento del Nord, avevano il volto coperto da passamontagna e uno dei due era armato di taglierino. Mentre uno dei rapinatori è rimasto nelle vicinanze della porta principale, il secondo si è avvicinato a una cassa e si è fatto consegnare i soldi. Poi i rapinatori si sono dati alla fuga a piedi. L’Istituto è dotato di un sistema di videosorveglianza a circuito interno e i filmati sono a disposizione dei carabinieri. (25/06/2008) .

r.clemente

© riproduzione riservata