Martedì 03 Luglio 2007

Sasso lanciato da un cavalcavia ferisce una donna bergamasca

Brutta avventura per il direttore d’orchestra bergamasco Bruno Santori e la moglie Patrizia Legler: stavano tornando in auto a Ponte San Pietro, dove abitano, dopo aver assistito a un concerto dei Nomadi e percorrevano la la provinciale 19 quando, a Travagliato, un sasso lanciato da un cavalcavia ha colpito il parabrezza dell’auto, una Peugeot, sfondandolo. Il sasso, delle dimensioni di un pugno, ha colpito di striscio a una spalla la moglie del maestro Santori, provocandole un livido oltre ad alcune escoriazioni. Tutto sommato nessuna grave conseguenza, ma certo un grosso spavento e un rinnovato allarme per questi assurdi giochi che paiono tornati tristemente di moda lungo l’arteria bresciana.

(03/07/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata