Domenica 27 Luglio 2008

Schianto a Scanzorosciate
Giovane in prognosi riservata

È ricoverato in prognosi riservata agli ospedali Riuniti di Bergamo il centauro 25enne che nella notte tra venerdì 25 e sabato 26 luglio è rimasto coinvolto in un incidente stradale verificatosi a Scanzorosciate. Lo scontro è avvenuto poco prima delle 23 all’intersezione tra via Europa - la strada che porta a Gorle e in Val Seriana - e via Isonzo, all’altezza del Bar Zini. Il giovane - si tratta di F.M. residente nella zona - stava procedendo, contromano, in sella del suo scooter F10 lungo via Isonzo: si è immesso in direzione di via Europa proprio quando stava transitando un’Audi A3 condotta da una 30enne bergamasca che non ce l’ha fatta a frenare in tempo. La donna, che proveniva dal centro di Scanzorosciate, ha attraversato l’intersezione perché era scattato il verde del semaforo. L’impatto tra i mezzi è stato violento. Il 25enne, che era privo di casco, si è schiantato contro la parte sinistra del parabrezza della macchina, sfondandolo, ed è stato sbalzato a distanza di alcuni metri vicino al marciapiede. Il giovane, che è rimasto cosciente, si è procurato un violento trauma cranico; la 30enne, invece, è rimasta illesa ma in evidente stato confusionale. I due sono stati soccorsi dagli automobilisti di passaggio che hanno informato il 118. Un’ambulanza è giunta sul luogo del sinistro e ha trasportato F.M. e l’automobilista all’ospedale Bolognini di Seriate. In un secondo momento il 25enne è stato trasferito agli ospedali Riuniti dove è tuttora ricoverato. I medici si sono riservati la prognosi considerata la gravità delle condizioni del ragazzo: F.M. non sembrerebbe comunque in pericolo di vita. (27/07/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata