Mercoledì 25 Maggio 2005

Schianto ad Adro: muore marocchino di Tagliuno Ferito un altro extracomunitario e una ragazza

Un marocchino di 32 anni morto, un altro extracomunitario in stato di coma e una ragazza di Tagliuno ferita. E’ il bilancio di un tragico incidente verificatosi nella notte sulla strada che da Adro (Brescia) conduce a Capriolo. I tre attorno all’una e trenta era diretti verso la propria casa a Tagliuno. Si trovavano a bordo di una Renault Clio che per motivi ancora in via di accertamento ad un tratto è sbandata finendo prima sulla corsia opposta di marcia - dove fortunatamente non stavano transitando veicoli - poi contro la recizione di una abitazione. L’impatto è stato violentissimo. Abdeyalil Hatim, originario di un paese vicino a Casablanca, passeggero della Clio è morto sul colpo. Il conducente Y.E.A. di 30 anni è rimasto ferito gravemente e si trova ora ricoverato all’Ospedale di Brescia in stato di coma. Una ragazza di Tagliuno J.D. che si trova nei sedili posteriori della Clio ha invece riportato ferite guaribili in sessanta giorni e si trova ricoverata all’ospedale di Chiari. La vittima risiedeva da un anno a Tagliuno e lavorava come muratore in un’impresa della zona. Sul luogo dell’incidente è intervenuta una pattuglia della Polizia Stradale di Chiari per gli accertamenti di legge.

(25/05/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags