Giovedì 15 Marzo 2007

Schianto in autostrada: muore un autotrasportatore di Novara

Ancora un incidente mortale sull’autostrada Bergamo-Milano: la vittima è un autotrasportatore di Novara che, intorno alle 13 di oggi, è rimasto coinvolto in un tamponamento con altri tre mezzi pesanti, non lontano dal casello di Cavenago.

Al momento dello schianto, avvenuto sulla carreggiata in direzione di Venezia, l’uomo era alla guida di una autocisterna carica di gpl, fatto questo che ha fatto temere anche il rischio di una fuga di gas che, fortunatamente, non c’è stata. Sul posto sono accorse le pattuglie della polizia stradale di Seriate, insieme ai vigili del fuoco e all’elicottero del 118.

Per il guidatore della cisterna però non c’era più nulla da fare: era morto sul colpo durante lo schianto. L’incidente e le operazioni di soccorso hanno paralizzato la circolazione a lungo, con code chilometriche in entrambe le direzioni: rallentamenti che hanno coinvolto anche le tangenziali milanesi.

La salma dell’autotrasportatore è stata composta nel cimitero di Osio Sopra.

(15/03/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags