Sabato 29 Novembre 2008

Sciopero dei trasporti: sospeso il fermo dei veicoli inquinanti

Traffico caotico e lunghe attese sotto le pensiline: la settimana non inizierà nel migliore dei modi. Lunedì 1° dicembre, oltre al maltempo che complicherà ancora di più le cose, è previsto un sciopero dei mezzi pubblici che creerà disagi ai pendolari. La Regione ha confermato che è sospeso per la giornata di lunedì 1 dicembre il fermo programmato dei veicoli più inquinanti in vigore dal 15 ottobre nella zona critica A1. La Lombardia ha comunicato la decisione con una lettera inviata ai sindaci dei Comuni interessati. Il provvedimento di limitazione alla circolazione riprenderà regolarmente da martedì 2 dicembre. Le modalità dello scioperoDalle 8.30 alla fine del turno, bus, metropolitane, tram e metro fermeranno i motori, secondo una mobilitazione che riguarda le sigle sindacali Cobas. Mezzi Atb in circolazioneAtb invece fa sapere che i suoi mezzi circoleranno regolarmente: le sigle sindacali che aderiscono allo sciopero non sono presenti in azienda. Possibili disagi invece per chi si recherà a Milano. Proprio per questo motivo la Regione Lombardia ha sospeso per la giornata di lunedì il fermo programmato dei veicoli più inquinanti in vigore dal 15 ottobre nella zona critica A1. Il provvedimento di limitazione alla circolazione riprenderà regolarmente da martedì 2 dicembre. (30/11/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags