Giovedì 25 Ottobre 2007

Sciopero: disagi in vista in Comuni e ospedali

Sono più di 35 mila i lavoratori bergamaschi coinvolti nello sciopero del pubblico impiego che è stato programmato per venerdì 26 ottobre da Funzione Pubblica Cgil, Fps Cisl, Uil Fpl e Pubblica amministrazione. L’astensione dal lavoro sarà di 8 ore per lo sciopero nazionale che riguarda oltre 218 mila lavoratori in Lombardia.Nella giornata di venerdì 26 ottobre - scrive il Comune di Bergamo - potrebbero verificarsi dei disagi all’utenza nell’erogazione dei servizi:- asili nido chiusi: tutti gli asili nido comunali e le due ludoteche di Berbamo, a esclusione dei 3 nidi a gestione indiretta (Celadina, Boccaleone, Malpensata), saranno chiusi - cimitero aperto: il cimitero rimarrà aperto per le visite osservando l’orario continuato dalle ore 8 alle ore 18 Disagi in vista anche agli Ospedali Riuniti(25/10/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags