Giovedì 08 Settembre 2005

Scivola cercando funghi Donna muore a Carona

È uscita per fare una passeggiata nei boschi, alla ricerca di funghi, ma èscivolata in un canalone. È morta così Rosa Riceputi, originaria di Carona ma residente ad Albano Sant’Alessandro. La donna, 53 anni, si era inoltrata col marito, Italo Orlandini, ed un’amica lungo la cosiddetta «strada piana», che da Carona va a Bordogna di Roncobello. I tre erano però separati al momento dell’incidente e l’allarme è stato dato da un altro cercatore. Quando sono arrivati i soccorritori del 118 Rosa era ancora viva, ma è deceduta poco dopo, durante il trasporto agli Ospedali Riuniti di Bergamo.La donna era, come tutti gli anni, in villeggiatura a Carona, paese d’origine. Buona conoscitrice dei posti, di buon mattino aveva preso il sentiero che costeggia, all’esterno, la galleria della centrale di Bordogna. Dal sentiero, poi, i cercatori di funghi si inoltrano normalmente nei tratti di bosco. In uno di questi, verso le 9 si è consumata la tragedia: Rosa è scivolata per diverse decine di metri lungo un canalone, riportando numerose ferite e traumi in tutto il corpo. Quando un altro cercatore di funghi si è accorto di quanto era successo, ha dato subito l’allarme ed è intervenuto sul posto l’elicottero del 118. Rosa è stata soccorsa, ma era in gravi condizioni e dopo poco è morta, prima di arivare ai Riuniti.

(08/09/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags