Mercoledì 30 Agosto 2006

Scivola sotto il treno in stazione 20enne grave, con le gambe tranciate

Un ventenne residente a Castelcovati, nel Bresciano, ma originario di Bergamo, è finito sotto il treno alla stazione di Chiari, rimanendo gravemente ferito e con le gambe tranciate. La dinamica deI grave incidente è ancora da chiarire, sembra però che il giovane stesse cercando di salire sul treno per Milano, già in movimento: ha probabilmente perso l’appiglio ed è scivolato sui binari, finendo sotto le ruote del convoglio. Subito è stato dato l’allarme e il ventenne è stato soccorso: è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Brescia.L’incidente si è verificato pochi minuti prima delle 8, questa mattina. Il treno proveniva da Venezia Santa Lucia ed era diretto a Milano. Doveva partire da Chiari alle 7.50 e aveva qualche minuto di ritardo. (30/08/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags