Lunedì 13 Agosto 2007

Scontro e volo nel dirupo: un morto

Ancora sangue sulle strade bergamasche. Un terribile incidente è avvenuto ieri poco dopo le 19,30 sulla provinciale 49, a Parre. Il bilancio è di un morto e tre feriti, di cui uno grave. La vittima è Maurizio Nicoli, 47 anni, residente ad Ardesio, dipendente della Textile Produkte, sposato e padre di un ragazzo diciottenne. Secondo una prima ricostruzione un Fiat Doblò guidato da un ucraino (che era sprovvisto di documenti) ha urtato la 600 su cui Nicoli viaggiava insieme al suo cagnolino. L’urto è stato talmente violento che l’auto si è impennata ed è stata catapultata nella scarpata sottostante. Per il quarantasettenne non c’è stato scampo, imprigionato tra le lamiere accartocciate. È rimasto invece illeso il suo barboncino, uscito dall’auto insanguinato. Il Doblò si è quindi scontrato con una Fiat Marea con a bordo una coppia di coniugi di Albino: lui è rimasto ferito in modo lieve, lei in modo più grave.Altro incidente grave, attorno alle 21 di ieri, in via Roma a Trescore, dove un ventenne del paese si è schiantato contro un palo della segnaletica con il suo scooter: è stato ricoverato in condizioni preoccupanti ai Riuniti.(13/08/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata