Scossa di terremoto in Svizzera Avvertita anche nella Bergamasca

Scossa di terremoto in Svizzera
Avvertita anche nella Bergamasca

Una scossa di magnitudo 4,4 alle 21,12 di lunedì 6 marzo nel cuore delle Alpi.

Un terremoto di intensità 4,4 si è registrato in Svizzera nella serata di lunedì 6 marzo: i sismografi hanno registrato una scossa verso le 21,12. Diverse le segnalazioni anche nella nostra provincia, soprattutto nelle Valli, dove il molti hanno percepito un leggero tremore a mobili e suppellettili. Numerose anche le segnalazioni su Facebook. Non si registrano comunque danni di alcun genere, solo un po’ di spavento.

«Alle 21.12 di questa sera è stata registrata una scossa di magnitudo 4.4 con epicentro in Svizzera, a 60 chilometri da Zurigo e a 60 chilometri dal confine italiano. La centrale operativa regionale di Protezione civile ha ricevuto segnalazioni dalle province di Bergamo, Lecco, Como, Milano, Varese e Sondrio dove la scossa è stata avvertita. Confermo che al momento non si registrano danni a cose e persone. La Sala operativa regionale, attiva 24 ore al giorno, continuerà a monitorare la situazione». Lo ha detto l’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia, Simona Bordonali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA