Domenica 11 Settembre 2005

Scuola al via: prima chiamata per 155mila studenti

Sono poco meno di 155 mila gli studenti bergamaschi che da lunedì 12 settembre torneranno in classe. Duemila in più rispetto allo scorso anno. Il numero degli alunni è in costante crescita e in linea con la tendenza regionale. Gli studenti iscritti negli istituti statali lombardi superano il milione e sono in aumento di 18 mila unità. Classi sempre più multietniche: nella nostra provincia quasi il 7% della popolazione scolastica è rappresentato da figli di immigrati (11 mila).

«L’integrazione sta dando buoni risultati – spiega il provveditore agli studi Luigi Roffia –; ci preoccupa invece il fenomeno dell’abbandono scolastico tra gli adolescenti». Roffia ha annunciato l’intenzione di avviare progetti che puntino a ridurre la «fuga dalle aule». E sulla riforma il provveditore ha dichiarato: «Piaccia o no, ormai non si torna indietro». Alla vigilia del nuovo anno scolastico, il direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Mario Giacomo Dutto, ha dal canto suo tracciato l’identikit della scuola del futuro: più integrazione tra istruzione, formazione e lavoro.(11/09/2005)

ma.bucarelli

© riproduzione riservata

Tags