Sebino, il lago pronto per Ferragosto E quest’anno sarà senza alghe

Sebino, il lago pronto per Ferragosto
E quest’anno sarà senza alghe

Rotta verso la «pace» estiva sotto l’ombrellone, con lago un lago presentabile e privo di alghe. Dopo il lago «splendente» di colori e tonico di acqua con The Floating Piers nella seconda parte di giugno, pare delinearsi una annata finalmente tranquilla quella estiva 2016 sul fronte livelli del lago.

La stima giunge dal Consorzio dell’Oglio di Brescia che regolamenta il bacino lacuale e che per Ferragosto indica una forbice per il livello che dovrebbe arrivare ai +10 o +20 cm. Lontano quindi dagli «Annus horribilis», 2015 compreso, nel quale il lago nel periodo ferragostano raggiungeva i -30 cm (limite minimo di concessione della regolazione), con grattacapi su tutti i fronti. Quindi, al 15 agosto l’asticella dovrebbe segnare circa 40-50 cm più su rispetto all’anno scorso. Stamattina il lago misura a Sarnico +45 cm, beneficiando delle copiose piogge del scorso fine settimana che, nel Basso lago, hanno visto cadere 80 mm di pioggia, decisamente notevole per il periodo e di riflesso le esigenze irrigue nelle pianure sono quindi rallentate.

Si va verso un ferragosto di «tregua», con benefici per il movimento turistico sul lago che pare cavalcare l’ onda lunga passerella di Christo, con forti afflussi di stranieri. E per il momento, rimangono in soffitta anche le alghe macrofite, al contrario di quanto vissuto dell’annata 2015, quando di questi tempi si stava vivendo una vera e propria emergenza nell’area Sarnico, Clusane e Paratico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA