Martedì 07 Marzo 2006

Sei colpi in aria per mettere in fuga i ladri

Sei colpi di pistola esplosi in aria, a scopo intimidatorio. Così il sorvegliante notturno della ditta Gherardi autotrasporti ha messo in fuga un gruppetto di malintenzionati che aveva cercato di introdursi nel piazzale della ditta a Nembro, lunedì a mezzanotte. Il custode aveva notato i quattro, inquadrati dalle telecamere di sorveglianza. Di conseguenza si è recato sul piazzale, mentre stava già suonando l’allarme, e notando il gruppetto, in fuga, ha sparato in aria.I possibili ladri se la sono data a gambe, tra i campi, riuscendo a far perdere le proprie tracce. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia del Corpo di vigilanza Città di Bergamo, insieme ad un’altra dei carabinieri di Alzano.

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags