Venerdì 08 Aprile 2005

Seriate, assalto alle «Generali»

Rapinatori ancora in azione nel pomeriggio, a Seriate: questa volta è stata presa di mira un’agenzia assicurativa delle Generali. Erano all’incirca le 16 quando un gruppo di tre rapinatori è entrato in azione nella palazzina di corso Roma 70. Si sono fatti aprire, poi si sono coperti il volto con dei passamontagna mentre salivano le scale. Forte accento slavo, sono entrati nell’agenzia armati di pistole: c’erano le tre impiegate e due clienti. Si sono fatti dire dove erano tenuti i contanti - nel retro - e mentre un rapinatore controllava i due clienti, il secondo ha rinchiuso le tre impiegate nel bagno.

A questo punto uno dei tre avrebbe esploso un colpo di pistola nella sala riunioni: probabilmente a salve, perché gli investigatori non avrebbero trovato nei mobili o nelle pareti nessun buco. Il terzo malvivente ha arraffato tutti i contanti, poi ha chiesto a una impiegata di uscire dal bagno per consegnare i valori bollati. Alla fine i tre rapinatori si sono dati alla fuga: molto probabilmente ad aspettarli sull’auto, con il motore acceso, ci sarebbe stato un quarto complice.

(08/04/2005)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags