Sabato 22 Marzo 2008

Serio, in 10 anni portata dimezzata

La portata d’acqua del fiume Serio continua a calare. Nel tratto che scorre a Seriate la portata è stata nel 2007 di 247 milioni di metri cubi; nel 1997 era stata di 430 milioni di metri cubi. Dunque una perdita secca di 183 milioni di metri cubi negli ultimi dieci anni. Il dato è confermato anche con un excursus negli ultimi vent’anni, perché nel 1987 si era registrata una portata d’acqua di 449 milioni di metri cubi, molto vicina a quella del 1997. Ma se ci si discosta anche solo di un anno, curiosando nel 1986, si sobbalza di fronte a 827 milioni di metri cubi che vuol dire - rispetto al 2007 - una perdita di portata d’acqua ben più consistente. Perdita in continuo aumento, anche in un tempo molto più ravvicinato come può essere il confronto del 2006 con il 2007: da 345 milioni di metri cubi si è passati a 247 milioni. Queste informazioni specifiche vengono dagli Amici del Serio di Seriate di cui è responsabile Valeriano Pesenti, che abita sulla sponda sinistra del fiume.
I volontari rilevano anche che nel 2007 ci sono stati appena 23 giorni di pioggia e 29 temporali; il livello medio dell’acqua è stato di appena 25 centimetri con portata di sette metri cubi al secondo. Ci sono stati 32 giorni di secca assoluta di cui cinque addirittura a maggio. «Non era mai accaduto prima; è una brutta pagina storica», fa notare Pesenti.

(22/03/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags