Martedì 04 Novembre 2008

Serio, monitoraggio notturno della piena
Le acque si avvicinano alla soglia di allarme

VIDEOMVI_3436_WMV V9.wmvUna frana a Berzo San FermoLago d’Endine, strade e bar allagatiL’emergenza pioggia non si attenuaUn costante monitoraggio del fiume Serio, che si è avvicinato alla soglia di allarme senza raggiungerla è stato effettuato nella notte dai ponti del Comune di Seriate L’onda di piena si è spostata verso valle senza fortunatamente raggiungere livelli preoccupanti. Tuttavia il tempo che rimarrà ancora perturbato anche domani lascia tutti con il fiato sospeso. Fino a domattina, mercoledì 5 novembre, è prevista una fase acuta delle precipitazioni. E’ quanto riferisce il report informativo diffuso dalla Sala Operativa della Protezione Civile della Regione Lombardia.Lunedì 3 novembre si sono registrati superamenti della prima soglia pluviometrica (50 mm nelle 24 ore) sulle aree omogenee delle zone alpine e prealpine. Oggi si ipotizzano superamenti della prima soglia di pioggia in particolare su Valmasino e Valmalenco e sui settori pedemontani. I livelli dei fiumi e dei laghi sono attualmente stazionari o in temporanea diminuzione, ma permangono comunque valori intorno ai livelli di attenzione. La zona di Seriate è segnalata come criticità del territorio regionale(04/11/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata