Mercoledì 07 Settembre 2005

Si accorge dei rapinatori e corre urlando in strada «Colpo» sventato a un minimarket di Adrara

Tentata rapina in un piccolo supermarket ad Adrara San Rocco, in via Marconi. I rapinatori, due giovani camuffati con un fazzoletto sul volto, sono stati messi in fuga dalle urla improvvise di una delle due donne che si trovavano nel negozio. Mentre uno dei malviventi minacciava la proprietaria con una pistola, per farsi consegnare l’incasso, una nipote, che stava sistemando la merce negli scaffali, si è accorta della rapina ed è uscita in strada urlando e dando l’allarme.I malviventi hanno fatto irruzione verso le 17.30 nel negozio. In quel momento si trovavano nel minimarket solo la proprietaria e, appunto, sua nipote. Uno dei giovani, armato di pistola, ha minacciato la proprietaria, al bancone vicino alla cassa, intimandole di consegnare i soldi, ma la nipote, accorgendosi di quanto stava accadendo, è scappata di corsa fuori dal negozio, mettendosi ad urlare. Spaventati per il contrattempo, i due rapinatori sono immediatamente fuggiti, su una moto da cross, senza portare via nulla. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sarnico

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags