Giovedì 27 Maggio 2004

Sondaggio sul voto in Provincia: Bettoniin pole position, davanti a Facchetti e Stucchi

Il presidente uscente della Provincia, Valerio Bettoni, è in testa per la guida dell’amministrazione provinciale. È quanto emerge nelle intenzioni di voto del campione di elettori, in base al sondaggio Ipsos-Eco di Bergamo.

Secondo la rilevazione, Valerio Bettoni ottiene il 30-33%, seguito dal candidato del centrosinistra Beppe Facchetti con il 26-29%.

Al terzo posto il candidato leghista Giacomo Stucchi con il 22-25%.

Quarto, con il 3-4%, l’assessore uscente al Comune di Bergamo Nicola Carrara. Quinti, con la stessa quota (2-3%), l’assessore provinciale Silvano Donadoni ed Ermanno Gavazzi.

Gli indecisi, coloro che intendono non votare e quelli che non hanno indicato scelte sono il 24%.

L’indice di notorietà assegna il primo posto a Bettoni con il 66%, il secondo a Stucchi con il 43% e il terzo a Facchetti con il 32%. L’assessore uscente al Comune di Bergamo Nicola Carrara, candidato alla presidenza della Provincia per Dc e socialisti uniti per l’Europa, si piazza al quarto posto con il 22%, mentre l’assessore provinciale uscente Silvano Donadoni, candidato della Provincia delle comunità e Provincia delle solidarietà, è in quinta posizione con il 20%.

Per quanto riguarda le intenzioni di voto sul proporzionale, cioé sui singoli partiti, Forza Italia scende dal 27,4% delle politiche del 2001 al 21-23%. In diminuzione, secondo il campione rilevato, anche An che scende dal 6,8% al 4-6%. L’Udc, invece, cresce dal 2,2% al 3-4%. La Lega tiene con una tendenza al rialzo: dal 21,5% al 21-23%. Nel centrosinistra il risultato migliore è ottenuto dai Ds che passano dal 6.7% al 9-10%. La Margherita arretra dal 15,8% al 10-12%. Rifondazione sostanzialmente stabile: dal 3,9% al 3-4%.

Il campione ha sondato anche le intenzioni di voto in base alla fascia anagrafica degli elettori che hanno risposto alle interviste. Fra i 18-30 anni, il 28% sceglie Bettoni, il 20% Facchetti e il 17% Stucchi. Fra i 31-45 anni, il 19% è per Bettoni, il 23% per Facchetti e il 19% per Stucchi. Fra i 46-60 anni, il 22% con Bettoni, il 20% con Facchetti e il 22% con Stucchi. Oltre i 60 anni, le intenzioni di voto sono state le seguenti: 33% a Bettoni, 19% a Facchetti e 13% a Stucchi.

(27/05/2004)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags