Mercoledì 27 Aprile 2005

Sosta in Città Alta: 2000 permessi in meno

Una volta erano 2.600. Cambia il regolamento e scendono a 677. Praticamente 2.000 in meno. Duemila auto in meno che possono parcheggiare nelle strisce gialle al di qua delle Mura. Tagli alla sosta dei residenti in Città Alta, con il rilascio dei nuovi pass che si concluderà tra pochi giorni. Il sistema introdotto quest’anno prevede una netta distinzione tra il transito e la sosta.

E questo fa la differenza dei numeri. Se prima era sufficiente essere muniti di un qualsiasi permesso di accesso a Città Alta per essere autorizzati a parcheggiare negli spazi riservati, ora servono determinati requisiti per poter sostare.

Risultato: il 75% in meno di auto ferme da piazza Cittadella a piazza Mascheroni e piazza Mercato del Fieno. Anche se in realtà i controlli veri e propri non sono ancora partiti. Prima di procedere è necessario che venga predisposta la nuova segnaletica che ancora non c’è. Altre questioni aperte: la messa in funzione dei pilomat, da anni installati e mai usati, e la definizione degli orari estivi di accesso, in vigore dal primo weekend di maggio, dal venerdì alla domenica.

(27/04/2005)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags