Giovedì 07 Luglio 2005

Spaccio di cocaina: tre marocchini in cella

Tre arresti per spaccio di sostanze stupefacenti. Ad eseguire le ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dalla Procura della Repubblica di Bergamo, sono stati i Carabinieri di Calcinate che hanno bloccato tre nordafricani con l’accusa di detenzione e spaccio di cocaina. I tre, con precedenti specifici, sono ritenuti i capi di una banda organizzata che, avvalendosi della complicità di una donna del luogo, già titolare del bar «Fantasy», aveva organizzato lo spaccio nel locale.

Le indagini, coordinate dal Sostituto Procuratore della Repubblica dottor Paolo Salvatore, sono state avviate dopo il ritrovamento di alcune dosi di cocaina in prossimità del bar, nel maggio scorso. I tre marocchini sono stati arrestati mentre la donna e un altro complice extracomunitario sono stati denunciati. Il locale è stato chiuso e posto sotto sequestro. Numerose le dosi di sostanza stupefacente sequestrate.

(07/07/2005)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags